Condensatori Ottici

Sistema ottico convergente, costituito da lenti e/o specchi, atto a concentrare un fascio luminoso sull’oggetto (condensatore a campo oscuro) o, per trasparenza, dopo aver attraversato l’oggetto, sull’obiettivo che ne deve formare l’immagine (condensatore a campo chiaro). Sono, per esempio, condensatori catottrici gli specchi parabolici dei proiettori degli autoveicoli o gli specchi ellissoidali dei proiettori cinematografici. Il più semplice condensatore diottrico è costituito da una sola lente convergente, in un fuoco della quale venga posta la sorgente luminosa. Un sistema siffatto ha tuttavia un’ aberrazione di sfericità troppo alta, per cui comunemente si fa uso di un insieme di più lenti atte a eliminare sia l’aberrazione di sfericità sia, eventualmente, quella di coma.

lente_condensatore